Cerca nel blog

domenica 20 marzo 2011

Le twitpolpette sono sul Gazzettino

Venerdì 18 per il blog Le Twitpolpette, nato solo da circa 10 giorni, c'è stata una piacevole novità, un articolo su "Il Gazzettino". Nella rubrica Cucinare con il mouse si parla di noi:

Questo l'articolo completo:


Venerdì 18 Marzo 2011,
Succede che in un assolato e freddo pomeriggio di marzo lo schermo dello smartphone si illumina e una domanda coinvolge un’intera time-line (gruppo di persone che interagisce scrivendo messaggi di 140 caratteri): “Ma voi, nelle polpette, ci mettete il pane grattugiato?” Tempo mezz’ora e non sarebbe bastata l’ultima versione della Treccani per contenere tutti i suggerimenti, consigli, proposte, proteste, ricordi e sorrisi scaturiti. E poi immaginate Daniela (http://www.senzapanna.blogspot.com) che, come Archimede, viene illuminata da un’idea e nel giro di pochi minuti le da vita, realizzando un sito ad hoc: http://www.twitpolpette.blogspot.com.
Sto parlando di un blog, o diario, dove chiunque, previo rispetto di poche e semplici regole, può postare (pubblicare), ricette che hanno per oggetto la polpetta in tutte le sue forme: di carne, di pesce o di verdure, più o meno speziata, profumata dagli aromi coltivati al balcone, fritta o al forno, che sappia di cucina della mamma oppure della cucina di una mamma di un’altra cultura.
Dopo una settimana il contatore – che indica le visite quotidiane – sembra impazzito e le ricette che aspettano di essere pubblicate sono sempre più numerose. Nell’intenzione degli autori ci sono progetti davvero “golosi” che vanno dalla raccolta delle ricette a un raduno che prenderà il nome di #polpette1, dove i partecipanti si potranno scambiare il frutto della propria fatica e della propia passione, passando per il richiamo cinematografico: “Che la polpetta sia con voi!”.

Ringrazio i co-autori:

10 commenti:

  1. Wow!!! :) Polpette rulez!!! :D

    RispondiElimina
  2. eccolo pubblicato! la discussione via twitter era sul fatto che non è andata proprio così! ma in fondo che ci importa??? ;))

    RispondiElimina
  3. @ E purtroppo i caratteri a disposizione - per la rubrica ed il relativo articolo - non sono così tanti: sarebbero "andati via" tutti solo per i nomi dei co-autori che, sia nel blog che nelle ricette che in questo post, sono tutti sempre presenti. Una storia d'amore (perchè è così che me la sono immaginata in quel pomeriggio così strano per chi scrive) ha bisogno di essere raccontata per "catturare" il tradizionale lettore di un quotidiano tradizionale che magari non hai mai visto un blog in vita sua. Colori ed energia: è questo che si respira in tutti i post nel blog. E mi auguro di essere riuscita a trasmettere queste sensazioni nelle poche righe che hanno parlato delle twitpolpette. ;)

    RispondiElimina
  4. ma che bello!!!:)
    ma come si fa a partecipare come co-autore? le iscrizioni sono chiuse?
    baci a tutti e complimenti per l'iniziativa!:)

    RispondiElimina
  5. Rebecca, sei tra gli autori, nel post delel regole c'è scritto, fino a esaurimento posti (il limite lo dà blogger stesso) ci si iscrive su Twitter mandando DM a @Senza_Panna
    (ovviamente presentandosi prima, come hai fatto tu).

    RispondiElimina
  6. Dai ma che bella notizia! Grande Daniela!

    RispondiElimina
  7. Che bello!!!!!!!! Questo blog è geniale e questo è uno dei tanti segnali della sua originalità e successo!! Bravissima Daniela!!

    RispondiElimina