Cerca nel blog

martedì 29 marzo 2011

Polpette al Lambrusco


Non paga di introdurre il twitpolpettone a suon di Prosecco Colfòndo, oggi presento per filo e per segno le polpette con Lambrusco. Il risultato non è ubriacante, anche il Lambrusco è un vino con una sua ben definita personalità. Il trucco sta nel dosare gli ingredienti, dare un tocco special mischiando le carni e non disdegnando le verdure. Ed il gioco è fatto.

Il risultato è sorprendente, sia per te che per gli ospiti a tavola. Io ho inserito queste polpette all'interno di un menù sviluppato attorno al Lambrusco Albone del Podere Il Saliceto. L'esito è stata la perentoria richiesta di un bis a suon di "polpette, polpette" e questa richiesta veniva da un navigato uomo di mezza età, vabbè giovanotto per gli standard moderni.

Ecco come si procede:
Polpette al Lambrusco

Dosi per circa 22 polpette

600 gr di carne di manzo macinata
150 gr di carne di suino macinata (in sostanza, alcune salsicce svuotate)
25 gr di prosciutto crudo tagliato a dadini
1 gambo di sedano tagliato a dadini
mezza pastinaca spellata e tagliata a dadini
mezzo peperone pulito e tagliato a dadini
la parte verde del porro (circa 2-3 foglie) tagliate a striscioline
130 gr di Lambrusco + mezzo bicchiere di Lambrusco
1 uovo
pane grattugiato
sale, pepe
olio extra vergine d'0liva

Si lavorano insieme le varie carni (manzo, suino, non ancora il prosciutto). Si versano 130 gr di Lambrusco e si mescola.
Poi si mettono a riposare le carni per circa 2 ore nel frigo.

Passato questo tempo si unisce il prosciutto e le varie verdure preventivamente tagliate. Da non dimenticare un pizzico di sale e del pepe.

Si unisce l'uovo e un cucchiaio di pane grattugiato. Si mescola il tutto.

Si formano le polpette con le mani passandole nel pane grattugiato prima di metterle in padella con olio extra vergine d'oliva.

Poi si cuociono, dopo pochi minuti si aggiunge il mezzo bicchiere di Lambrusco e si fa evaporare.

Si continua la cottura aggiungendo acqua se necessario.

Servire rigorosamente calde. Buon appetito!

2 commenti:

  1. sei una continua fonte di sorprese!!!! :-)

    RispondiElimina
  2. A questo punto facciamo una serata sul Lambrusco e cucinate voi?

    RispondiElimina